SCUOLA PRIMARIA

Le tecnologie sono ormai entrate nel nostro quotidiano e fanno parte della vita di adulti e ragazzi di ogni età, che frequentino scuole superiori, medie e sempre più spesso le elementari.

L'educazione digitale risulta necessaria sopratutto quando si parla di bambini in età scolare, poiché è in questa delicata fase che la prevenzione risulta maggiormente efficace. Accompagnare in un percorso strutturato i più piccoli è una sfida educativa che va raccolta, sopratutto considerando la notevole difficoltà che genitori e insegnanti hanno rispetto a questo specifico settore. Il gap generazionale inerente all'uso delle tecnologie spesso fa si che i bambini vengano lasciati soli nel loro mondo virtuale, mentre sono sempre controllati e stimolati nel mondo reale-concreto.

I pericoli online sono moltepici ed essere inconsapevoli di ciò che si può incontrare su Internet è un fattore di rischio enorme che rende i navigatori meno esperti esposti a moltissimi rischi.

Alla luce di questa considerazione è scontato dire che i più a rischio di sviluppare i disturbi collegati all'uso della tecnologia sono proprio i cosiddetti nativi digitali che imparano a navigare in questo mondo virtuale, ma che contemporaneamente stanno crescendo nel mondo reale.

Il percorso ideato per le elementari si basa su di un approccio narrativo e maieutico: lavorando con i bambini su storie e favole, verranno introdotte le tematiche della tecnologia e del mondo on-line. In questo modo il lavoro in classe, pensato sotto-forma di gioco, cercherà di aumentare la consapevolezza degli alunni, facendo emergere rischi e potenzialità di Internet.

@2017 by NAV  

  • Facebook Social Icon

Trentino - Alto Adige